Domenica 9 febbraio 2014 presso il Quasi Quasi Social Cafè il Valdarno Jazz omaggia Bill Evans

8 Feb

Domenica 9 febbraio 2014 presso il Quasi Quasi Social Cafè di Terranuova Bracciolini per il 23° Valdarno Jazz Winter Festival

Il Valdarno Jazz omaggia Bill Evans

L’evento è in prima assoluta. Sul palco Max De Aloe all’armonica, Roberto Olzer al pianoforte, Gianmarco Scaglia al contrabbasso e Giovanni Paolo Liguori alla batteria

 

Il Valdarno Jazz Festival omaggia il grande pianista Bill Evans: dopo il tutto esaurito della scorsa domenica per il trio composto da Roberto Gatto, Daniele Malvisi e Daniele Mencarelli, secondo appuntamento, domenica 9 febbraio, della kermesse jazzistica del Valdarno. Al Quasi Quasi Social Cafè di Terranuova Bracciolini (via Roma, n.21) si svolgerà la prima assoluta di ‘To Bill or not to Bill’, progetto dedicato alla leggenda pianistica di Bill Evans ( Plainfield, 16 agosto 1929 – New York, 15 settembre 1980) del quartetto composto da Max De Aloe all’armonica, Roberto Olzer al pianoforte, Gianmarco Scaglia al contrabbasso e Giovanni Paolo Liguori alla batteria (ore 18.30 aperitivo in musica, ore 22.00 concerto, ingresso libero).

L’omaggio si dipana sui capolavori composti dal Evans nel periodo in cui suonava con l’armonicista Toots Thielemans. Domenica sarà possibile ascoltare ‘B minor Waltz’, ‘Funkallero’, ‘Interplay’, ‘Peri’s’scope’, ‘Time remembered’, ‘Very early’ e il successo ‘Walt for Debby’. Molte delle composizioni del pianista statunitense, infatti, sono divenuti degli standard e sono stati registrati da molti altri artisti. Evans ricevette 31 Grammy Awards e altri 7 premi, tanto da essere annoverato nella Jazz Hall of Fame.

Dice Scaglia: ‘Ascoltando il lavoro Affinity del 1978, in cui Evans suona con Thielemans, mi è venuto in mente di fare questo omaggio a Bill, che adoro come musicista ed ho sempre seguito musicalmente. Siccome interpretiamo Bill, ma nello stesso tempo siamo noi a doverci esprimere, allora in sintesi ecco il titolo, To bill or not to Bill’.

Il quartetto è formato da Max De Aloe, che annovera nel suo curriculum prestigiose collaborazioni con musicisti del calibro di Kurt Rosenwinkel, Adam Nussbaum, Bill Carrothers, Eliot Zigmund, Mike Melillo, Don Friedman; ha all’attivo otto album come leader e una quindicina come ospite. Roberto Olzer è invece diplomato in organo al Conservatorio di Milano e in pianoforte al Conservatorio di Mantova; tra le collaborazioni più significative, ci sono quelle con Chris Collins, Paolo Tomelleri, Emilio Soana, Marcello Rosa, Bruno de Filippi, Roberto Rossi, Danilo Moccia, Asaf Sirkis, Antonella Ruggero, Andrea Dulbecco, Ramberto Ciammarughi. Gianmarco Scaglia, contrabbassista e compositore, si è formato presso la scuola di Jazz di Lorenzo Cuneo a Parma, i Seminari Senesi di Musica Jazz e il Berklee College of Music di Boston. Ha collaborato con alcuni tra i più prestigiosi musicisti italiani e americani fra i quali Skip Hadden, Paul Wertico, John Helliwell, Danilo Rea, Paolo Fresu, Franco Cerri; ha all’attivo circa 20 incisioni discografiche, di cui 4 a suo nome, tra cui, nel gennaio 2011 ‘Body and soul’, insieme a Joe Diorio e Ettore Fioravanti. Giovanni Paolo Liguori che, nonostante la giovane età, vanta già collaborazioni con nomi del panorama jazzistico nazionale; nel 2009 vince una borsa di studio per Nuoro Jazz, dove si classifica come miglior batterista, entrando così a far parte del gruppo dei migliori allievi del corso, scelti da Paolo Fresu. Vince un’altra importante borsa di studio ai seminari di Siena Jazz nel 2012, per frequentare i corsi al Mittel European Jazz Accademy del 2013 a Merano Jazz. Sempre nell’estate del 2012 vince il ‘Tiberio Nicola Award’ del Festival Jazz di La Spezia con il First Trip Quartet.

Per ulteriori informazioni: infoline 339 4762352 – 335 6919900; mail a valdarnojazz@gmail.com. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: