27 febbraio Davr Douglas e Uri Caine

27 Feb

L’evento si terrà sabato 27 febbraio alle ore 21.30 presso l’auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini (Ar)Al XXVII Valdarno Jazz Dave Douglas e Uri Caine in concerto
Il pianista e il trombettista statunitensi, tra i maggiori esponenti della scena musicale newyorchese, presenteranno il progetto “Duos”, una performance tra ballad, inni e improvvisazione

Appuntamento stellare sabato 27 febbraio alle 21.30 per il 27/mo Valdarno Jazz Festival. All’auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini saranno in concerto due tra i maggiori esponenti della scena musicale newyorchese: il trombettista Dave Douglas e il pianista Uri Caine, che presenteranno al pubblico il progetto “Duos”, in una performance tra ballad, inni e improvvisazione. Gli artisti, dopo aver collaborato in varie formazioni per più di trent’anni, approfondiscono il loro legame nell’intima e intrigante formula del duo. Ne scaturisce una musicalità libera di spaziare senza limiti nella creatività di Douglas e Caine, che interagendo mostrano nuovi aspetti delle loro rispettive sonorità (euro 18 interno, 15 ridotto).
Tra i brani eseguiti durante la serata ci saranno anche alcune composizioni tratte dal più recente lavoro discografico del duo, dal titolo “Present Joys”. L’album si ispira in particolare a una raccolta di musica sacra corale datata tra il Settecento e l’Ottocento, oltre a contenere pezzi scritti dallo stesso Douglas, che in parte adatta il proprio approccio a quelle atmosfere elegiache, ma al contempo spinge il discorso alla ricerca di una sintesi stretta tra jazz, musica contemporanea e una forte immaginazione folklorica. 
Il trombettista ricorda il primo incontro con Caine durante una jam session al Greenwich Village, nel 1984. Ma la loro gratificante collaborazione comincia realmente quando entrambi sono in tour con il progetto di Don Byron che celebra il clarinettista e compositore Mickey Katz. Da quel giorno, i musicisti continuano a lavorare insieme su vari progetti, fino ad oggi. “E’ stato un lungo cammino – dice Douglas – in un certo senso il riunirsi ora è un’esperienza più ricca, come iniziare una nuova conversazione con un vecchio amico che non avete visto per un po’”.

Dave Douglas, nell’arco della carriera ha ricevuto numerosi e prestigiosi riconoscimenti: una Guggenheim Fellowship, un premio “Aaron Copland” e due nomination ai Grammy. Il trombettista partecipa a numerose formazioni, tra cui il suo sestetto elettrico e il quintetto Sound Prints, di cui è contitolare con Joe Lovano. Negli ultimi anni ha ampliato la già notevole attività come compositore, aggiungendovi anche quella di organizzatore culturale.

Uri Caine, inizia il suo percorso artistico giovanissimo con Philly Joe Jones, Grover Washinton, Hank Mobley e più tardi, negli anni dell’università, con Freddie Hubbard, Joe Henderson e Lester Bowie. Con il terzo cd, dedicato a Gustav Mahler, inaugura la felice stagione di lettura in chiave jazz di alcuni compositori classici, ma sarà con le “Variazioni Goldberg” di Bach, il pianista americano firmerà il suo indiscusso e più popolare capolavoro.

Ingresso: euro 18 intero, 15 ridotto
Prevendite su circuito Box Office, su TicketOne, e su http://www.eventimusicpool.it
Info

Auditorium Le Fornaci, via Vittorio Veneto 19, Terranuova Bracciolini (AR)

valdarnojazzfestival.wordpress.com, http://www.lefornaci.org e auditoriumfornaci@gmail.com    

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: